Sondrio. PROSEGUE LO STATO DI AGITAZIONE INDETTO ALLA DIREZIONE PROVINCIALE DEL LAVORO

Sondrio -

Dopo la pausa della settimana scorsa nella giornata di martedì (nelle rispettive sedi di Via Mazzini e di Via Chiavenna) sono riprese le assemblee giornaliere, che proseguiranno ad oltranza, del personale della Direzione Provinciale del Lavoro.
 
Partecipano alle assemblee la quasi totalità dei lavoratori presenti (80/90%), i quali hanno deliberato, in attesa dell’esito della prima audizione relativa al ricorso presentato dalla RdB in data 17 agosto c.m. per attività antisindacale che si terrà il 30 agosto c.m. presso il Tribunale di Sondrio, di indire una giornata di sciopero da tenersi nella giornata del 3 settembre 2007.

Nella medesima giornata la RdB organizzerà un presidio che si terrà nei pressi della sede di Via Mazzini della Direzione Provinciale del Lavoro.

Informiamo inoltre che, lo sciopero della fame a sostegno della vertenza, intrapreso del nostro delegato, arrivato al 20 giorno nella giornata di oggi viene interrotto a seguito della disposizioni adottate dal D. G. del Personale dott.Pianese di inviare nuova visita ispettiva da parte del Servizio Centrale.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati