Inl sistema Oracle: indietro tutta

Nazionale -

Ci giunge notizia che presso gli uffici dell’ INL a far data dal 1 marzo 2019 il sistema “ORACLE” è stato sospeso.


La notizia ci conforta non poco visto che di questo nuovo sistema di rilevazione delle presenze nessuno sentiva il bisogno. Un sistema che sta rendendo complicata la vita ai lavoratori che sono costretti ad utilizzarlo e rendendola impossibile ai colleghi che devono gestire il personale.


Quindi l ‘Ispettorato Nazionale, che gestisce migliaia di lavoratori, sembra avere deciso che il sistema in questione non è adatto alle bisogna dell’ amministrazione,  a quelle degli operatori, né tantomeno a quelle dei colleghi tutti.


Ne prendiamo atto.


A questo punto, di conseguenza, ci dobbiamo chiediamo per quale motivo lo stesso dovrebbe essere adatto alla gestione del Ministero del Lavoro e dell’ ANPAL.


Ricordiamo che da illo tempore il sistema GL PERS ha dato la possibilità di gestire il personale in modo continuativo, corretto ed esaustivo; ricordiamo , anche, che tale sistema venne a suo tempo ideato e donato a costo zero all’ Amministrazione da un nostro sfortunato collega. Risulta difficile comprendere per quale motivo l’ Amministrazione abbia deciso di impegnare notevoli risorse per l’ acquisto e la gestione di una nuovo sistema che, alla luce dei recenti fatti, viene ritenuto inadatto e sospeso da chi deve gestire i territori.

Questa O.S. chiede, quindi, che il sistema ORACLE venga sospeso anche presso la nostra Amministrazione.


USB P.I. Coordinamento Nazionale Lavoro INL e ANPAL

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni