Forse non tutti sanno che: le posizioni Super

Roma -

Le posizioni economiche super, introdotte dal CCNL dei Ministeri 1998/2001 non sono una progressione professionale, ma una semplice differenziazione economica all’interno dello stesso profilo professionale.

 

Non costituiscono un “di più” di risorse, né costituiscono ulteriori finanziamenti a cura del MEF (del Tesoro, volgarmente), ma vengono finanziati attingendo dal FUA, accantonando una quota parte del FUA per sostenerne i costi.

 

Ritornano nella disponibilità del FUA, bontà loro, una volta che i destinatari vengono inquadrati nel profilo professionale superiore.

 

Con l’accordo di “riattualizzazione dei percorsi professionali” del Ministero del Lavoro, sottoscritto il 13/6/2001 da Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Confsal, erano previsti per la nostra amministrazione:

325 C3 super

870 B3 super

150 A1 super

con un accantonamento di circa 2.220.000 € non più disponibile per il FUA.

 

Perché non ci convincono le posizioni super ?

Quale potrebbe essere la sottile strategia sindacale sottesa ad una scelta che conduce, in concreto, ad avere nello stesso ufficio, nella stessa stanza, Mario Rossi e Maria Bianchi a svolgere le stesse identiche funzioni, con diversa retribuzione ?

 

Divide et impera ?

 

Noi preferiamo “l’unione fa la forza”, o a parità di mansioni uguale retribuzione.

 

Se poi consideriamo che spesso vengono utilizzati come contentino per chi non ha avuto, né si intende prevedere, la possibilità del percorso di riqualificazione verso il profilo superiore…

 

 

MERCOLEDI’ 14 FEBBRAIO

ASSEMBLEE DEL PERSONALE IN TUTTI GLI UFFICI

 

 

VENERDI’ 16 FEBBRAIO

COORDINAMENTO NAZIONALE RDB/CUB PI – Lavoro e Politiche Sociali

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati